Nella Lazio targata Europa League il protagonista è Caicedo

Share

Queste le sue parole a fine partita ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, reagendo subito al loro vantaggio". Siamo in fiducia, abbiamo giocato con personalità, la squadra è forte e dobbiamo continuare così. "Il mister sta facendo un grande lavoro e noi dobbiamo continuare a credere nei nostri mezzi". Stiamo bene e sono contento per i ragazzi. Sono in fiducia, ma voglio ritrovare una forma ottimale e mettere in difficoltà il mister.

Sanita': tetano confermato da medici Torino, bimba resta in Rianimazione
Come suggerito dagli infettivologi della Città della Salute, e come previsto dalla prassi, la piccola è stata vaccinata. Era stata portata dieci giorni fa d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale Infantile Regina Margherita di Torino .

L'ecuadoriano continua poi in mixed zone: "Sono contento per la partita e per i 3 punti. Ciro (Immobile, ndr) è un ottimo giocatore e il capocannoniere, però sono qui per aiutare la squadra". Adesso pensiamo alla partita di domenica contro il Cagliari. Con la prestazione di questa sera fornita all'Allianz Riviera, l'ex Espanyol ha messo il proprio zampino in quattro occasioni durante queste prime tre partite internazionali: oltre alla "doppietta" (gol più assist) col Nizza, si conta anche la marcatura della scorsa giornata contro lo Zulte Waregem ed il pregevole tacco per la rete dello stesso Immobile nell'incrocio col Vitesse. L'Europa League non è facile, ci sono tante squadre di livello ma ora stiamo bene. "Mi trovo bene, lui è un grande goleador ed è facile giocare con questo tipo di calciatore".

Share