Nuova terapia genica contro il cancro: trasforma linfociti in killer del tumore

Share

La Food and Drug Administration, infatti, ha autorizzato un nuovo trattamento in grado di trasformare i linfociti, cioè le cellule del sistema immunitario, in killer del cancro.

Il trattamento, chiamato Yescarta, è stato inizialmente studiato dal National cancer institute e poi sviluppato con la Kite Pharma che ha fornito i fondi per lo sviluppo e ne ha ottenuto ora i diritti di sfruttamento.

Favre: "Non so perché Balotelli non vada in Nazionale. Chiedete a Ventura"
Chi vince si prende un bel vantaggio sull'avversario , anche in vista della prosecuzione della prima fase e soprattutto in ottica secondo turno, quando l'essere primo o secondo può pesare in vista del sorteggio.

È lo Yescarta: prodotto da Kite Pharma, è il secondo farmaco del genere approvato dalla Fda negli Usa, dopo quello contro la leucemia Kymriah. Solo negli Stati Uniti sarebbero 3500 i pazienti che ogni anno non riescono a guarire da questo male attraverso la chemio.

La nuova terapia genica verrà sperimentata sugli adulti affetti dal linfoma non-Hodgkin, cioè il tumore che ha origine nel sistema linfatico, che sono già stati sottoposti ad almeno due trattamenti chemioterapici senza alcun beneficio. I costi sono però ancora molto alti, si aggirano intorno ai 370mila dollari.

Share