"STELLE CADENTI " arrivano le Orionidi

Share

Nella notte tra il 21 e il 22 ottobre 2017 si verificherà uno spettacolare fenomeno astronomico, il passaggio delle stelle cadenti Orionidi. Se il cielo sarà sgombro da ostacoli, l'osservazione sarà eccellente, a causa dell'assenza di luce lunare. E questa notte avranno il loro picco massimo di visibilità con circa 20 meterore l'ora. Tradotto, se avrete cielo libero e una buona possibilità di reperire un telescopio, preparatevi allo show nel cielo d'autunno più pazzo che mai: come spiega bene il servizio di QN, "ogni volta che l'orbita terrestre incrocia la scia lasciata da passaggio della cometa, produce una vera e propria polvere di stelle". Stiamo parlando delle stelle cadenti di Ottobre: le Orionidi. Tuttavia, avverte l'istituto aerospaziale, l'attività delle meteore sarà più debole del solito. lo spettacolo è comunque assicurato perché nelle vicinanze ci saranno alcune delle stelle più belle del cielo notturno. Il mese di ottobre prevede il transito di diversi tipi di stelle cadenti: si tratta di meteore, frammenti di roccia provenienti dallo spazio che a contatto con l'atmosfera si infiammano lasciando dietro la scia luminosa che tutti vediamo.

Diawara, con l'Inter imperativo vincere
Il mio rigore? Sì, appena hanno fischiato me la sentivo, ho chiesto a Mertens di farmelo tirare e lui ha accettato. Ad attendere gli azzurri a Fuorigrotta ci sono i nerazzurri di Spalletti: "Sarà un match importante.

Dopo la mezzanotte sarà il momento migliore per vedere lo spettacolo della "pioggia di meteore" visto che il radiante - il punto da cui hanno origine - sarà alto all'orizzonte e potrà dunque essere rintracciato più facilmente, esattamente come avviene durante la Notte di San Lorenzo del 10 di agosto. Fra queste Sirio e le luminose costellazioni dei Gemelli e del Toro, non mancheranno anche i pianeti brillanti come Giove e Venere.

Share