Altro record per Vasco: il "Modena Park" al cinema in 330 sale

Share

Il 'multitasking' regista Pepsy Romanoff lo ha concepito così: "La folla, le sue parole e il concerto vissuto come stare sul palco accanto a Vasco".

Sarà distribuita in oltre 330 sale di tutta Italia (e del Canton Ticino) l'edizione cinematografica del 'Vasco Modena Park', un record che si aggiunge al guinness raggiunto al parco Ferrari, con 225mila spettatori. Il film diretto da Giuseppedomingo Romano in arte Pepsy Romanoff è arricchito da preziosi materiali inediti e dalle riflessioni dello stesso Vasco, che si trasformerà in un Caronte capace di trasportare i fan a esplorare gli spartiti della sua vita.

Agguato a Casalnuovo, Clemente Palumbo raggiunto dai killer: muore in ospedale
La donna era sul sedile passeggero dell'auto guidata dal figlio, ritenuto vicino alla criminalità locale . Sull'episodio indaga il Nucleo Investigativo Carabinieri di Castello di Cisterna.

Duecentoventimila voci al cielo, ventisette telecamere, massima attenzione alla resa sonora, un montaggio al cardiopalma. L'evento è stato ripreso con 27 telecamere. Secondi per numero solo al tour Live in Paris degli U2. Durante il live di Modena sono state proiettate sui megaschermi 40 video scenografie originali per accompagnare le canzoni, proiettate in 6K su una superficie di 2.500 mq culminati nei 500 emozionanti videomessaggi proiettati durante la performance di "Vivere", che vedremo anche al cinema. Il montaggio è stato studiato come mai prima d'ora sui era fatto su un film di questo genere e sotto la direzione attenta di Giuseppe Domingo Romano (Pepsy Romanoff).

Per rivivere insieme ancora una volta la festa epocale del concerto dei record. Il film, venerdì 1 dicembre in anteprima nei cinema selezionati in tutte le grandi città, compresa Bologna - e naturalmente a Modena, al Victoria -, poi in tutte le sale dal 4 al 7 dicembre.

Share