Apple iOS 11.1.1 rilasciato: corretto il bug della tastiera

Share

Apple ha iniziato la distribuzione di iOS 11 il 19 settembre, e dopo sette giorni dalla disponibilità l'ultima major release di iOS era in esecuzione gia' su un quarto dei dispositivi Apple - iPhone, iPad e iPod touch - precisamente sul 26.57 per cento degli iDevices. In prima battuta risolve il bug della tastiera e della correzione automatica.

Inoltre, come leggiamo nel changelog, Apple avrebbe anche risolto un problema per cui l'opzione "Ehi Siri" smetteva di funzionare correttamente senza alcun motivo valido.

Collega il dispositivo all'alimentazione e connettilo a internet tramite Wi-Fi. Se in un messaggio viene richiesto di rimuovere temporaneamente delle app poiché iOS ha bisogno di maggiore spazio per l'aggiornamento, tocca Continua o Annulla. Si tratta di un disagio avvertito da molti utenti, costretti a installare app di terze parti per essere sicuri della correttezza dei risultati dei calcoli.

Perisic segna, la Croazia stende la Grecia: 4-1. In campo anche Brozovic
La selezione biancorossa supera con decisione la Grecia nell'andata del playoff valido per la qualificazione a Russia 2018 . L'Irlanda del Nord , invece, arrivata seconda nel proprio gruppo dietro alla Germania, attende la Svizzera .

A differenza di Android, Apple progetta il proprio hardware e utilizza una piattaforma proprietaria, quindi quando rilascia un aggiornamento software vale per tutti i suoi dispositivi a cui è rivolto, non ci sono operatori o altri produttori intermediari.

Insomma, procedete senza troppi patemi all'installazione dell'aggiornamento iOS 11.1.1, eventualmente anche con le informazioni appena rilasciate oggi 10 novembre. C'è da sottolineare che solo i nuovi telefoni Pixel di Google sono progettati interamente da Google, ma sono solo due telefoni in un mare di smartphone Android.

Share