Cagliari batte Verona Spal, pari con l'Atalanta

Share

Esce che non ne ha più. Il pari però arriva lo stesso, si prende la rivincita Ceppitelli, co-responsabile del vantaggio veronese, quando al 28' si ritrova quasi per caso il pallone sul destro e insacca. Ma abbiamo reagito. Anche dando continuità al gioco e cercando e trovando gli spazi. I tre punti in palio potrebbero avere un peso fondamentale, soprattutto dopo le grandi occasione mancate nei match casalinghi con Sassuolo, Chievo e Genoa, altre tre dirette concorrenti nella lotta per la salvezza che hanno portato via dalla Sardegna Arena l'intera posta in palio nel periodo più critico di questo avvio di stagione rossoblu. Al 38' è sempre Sau a provarci scattando alla perfezione sul filo del fuorigioco su un rilancio dalla difesa, l'attaccante ha potuto cosi calciare al volo da posizione defilata ma la sua potente conclusione è stata per l'ennesima volta messa in calcio d'angolo dall'insuperabile Nicolas. Anche galvanizzati dal colpo di testa vincente di Zucculini e dalla parata di Nicolas sul rigore di Cigarini. Al 68' proprio il neo-entrato brasiliano ci ha provato da fuori area con una potente conclusione che Nicolas ha bloccato con la solita sicurezza. All'83' ultimo cambio per mister Pecchia che si copre inserendo Zaccagni al posto di Pazzini.

Jeremias Rodriguez e Aida Yespica: bacio al Grande Fratello VIP?
Dopo l'aereo contro Ignazio , nella Casa del GF Vip 2 , si è seminato del panico, tra sconforto e scuse alle fan. Cara Cecilia , Francesco non meritava di essere umiliato in maniera così squallida.

Pecchia: "Il Cagliari ha meritato di portare a casa il risultato: oggi abbiamo gestito male alcune situazioni, cogliendo una prestazione al di sotto delle nostre possibilità che ci rammarica". Il Verona rischia addirittura il raddoppio al 22' con Fares. Nel finale clamoroso errore di Farias solo davanti a Nicolas insieme a Pavoletti: vuole regalare il gol sicuro al compagno di reparto, ma si fa intercettare il passaggio dal portiere.

Share