Comune frazzanese avvia Reddito di Inclusione per le famiglie bisognose

Share

Una circolare Inps spiega che dal primo dicembre sarà possibile fare la domanda per la nuova misura di sostegno al reddito delle famiglie in condizioni economiche svantaggiate. L'Inps ha pubblicato una circolare per chiarire i requisiti necessari e le modalità di presentazione della domanda. Il reddito viene erogato per 12 mensilità e può durare al massimo 18 mesi. Precisamente sulla carta Rei. Il diritto al reddito di inclusione sorge in presenza di quattro requisiti: 1) l'ISEE del nucleo familiare risulti non superiore a 6.000 euro; 2) l'ISR, la componente reddituale dell'ISEE, non risulti superiore a 3mila euro; 3) il valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superi i 20.000 euro; 4) il valore del patrimonio mobiliare, non superi una soglia di euro 6.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo componente, fino ad un massimo di euro 10.000.

Reddito d'inclusione (Rei), Inps: domande dal primo dicembre

Il Reddito di Inclusione si compone di due parti: la prima è un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica; la seconda un progetto personalizzato, di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa, volto al superamento delle condizioni di povertà. Il beneficio economico verrà decurtato o sospeso nel caso i componenti della famiglia sostenuta non si presentino alle convocazioni. L'importo del beneficio è in prima applicazione pari al massimo a 485 euro mensili (in caso di almeno cinque componenti) ma potrebbe aumentare l'anno prossimo a fronte di risorse ulteriori che dovrebbero essere stanziate nella legge di bilancio fino a 540 euro. L'istanza deve essere presentata presso i punti di accesso, ovvero presso altra struttura identificata dai comuni, sulla base dell'apposito modello di domanda, predisposto dall'INPS, sentito il Ministero del lavoro e delle politiche sociali. I comuni invieranno le informazioni all'Inps entro 15 giorni. Si tratta di una tessera che, oltre ad essere utilizzata per prelevare la metà dell'importo erogato ogni mese, è idonea anche all'acquisto di beni. In caso di esito positivo l'Istituto riconosce il ReI a condizione che sia firmato il progetto personalizzato.

Youth League, Atletico Madrid-Roma 2-1: fuori i giallorossi 20 22-11
Nel finale saltano i nervi alla Primavera juventina: espulsi Kameraj per doppia ammonizione e Montaperto con rosso diretto. I bianconeri vengono battuti in casa dal Barcellona di Francisco Pimienta , con il punteggio di 0-1.

Share