Conte Milan, incontro con gli intermediari

Share

Antonio Conte è il prescelto per la panchina del Milan: il tecnico italiano potrebbe arrivare già quest'anno qualora il Chelsea decidesse di esonerarlo anzitempo.

Il Milan vuole Antonio Conte. Montella è sempre più in bilico e la sfida con il Sassuolo potrebbe essere già decisiva.

Secondo quanto riferisce Sky, i dirigenti del Milan hanno incontrato 15 giorni fa gli intermediari di Antonio Conte per sondare la sua disponibilità da giugno a prendere il posto di Montella. Qui entra in gioco prepotentemente il Milan: con il mister leccese silurato da Abramovich, i rossoneri proverebbero ad anticipare i tempi per l'arrivo del nuovo tecnico, specie qualora Vincenzo Montella continuasse a non raccogliere risultati soddisfacenti.

Chievo-Napoli, probabili formazioni: Hysaj e Maggio sulle fasce
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore , Dainelli , Gamberini , Gobbi; Bastien, Radovanovic , Hetemaj; Castro , Birsa; Inglese . Ma non è da escludere che il tecnico possa puntare ancora su Maggio con Hysaj che si sposterà sulla fascia sinistra.

Con un eventuale addio ai Blues le strade del Milan e di Conte sarebbero dunque destinate ad incontrarsi ben prima della prossima sessione estiva di calciomercato, con il neo-allenatore che incarnerebbe appieno il profilo internazionale che Fassone e Mirabelli cercavano.

La notizia che rimbalza dall'Inghilterra ha del clamoroso. Tuttavia Ancelotti ha dichiarato di voler star fermo per i prossimi mesi e quindi un'ipotesi sfumata sul nascere. I tifosi adesso sognano in grande perchè per riportare al vertice una grande squadra come il Milan c'è bisogno di un grande allenatore e Conte, viste le sue precedenti esperienze, può essere davvero l'uomo giusto.

Share