Donna muore in 4 mesi: sospetto caso di "mucca pazza" nel Napoletano

Share

Numerosi i professionisti consultati dalla famiglia nei mesi precedenti, questo senza mai ottenere una giusta diagnosi. La donna è morta poco dopo una settimana dal suo ricovero. Sarebbe questo il morbo che ha tolto la vita a una 58enne di Castellammare di Stabia. E infatti, in appena quattro mesi, la cinquantottenne s'è ritrovata dall'accusare giramenti di testa a perdere la vita, attraverso un peggioramento progressivo delle sue condizioni di salute. La vittima ha avvertito i primi sintomi quali perdita di memoria e problemi di equilibrio a partire da agosto. I medici della struttura molisana, scrive Metropolis, avrebbero individuato come causa della morte la malattia di Creutzfeldt-Jakob, una variante umana di quello che è conosciuto come morbo della "mucca pazza".

Italia, Malagò su Tavecchio: "In Consiglio Federale arriverà da dimissionario"
Lippi ascoltò i tecnici papabili: Ventura, De Biasi, Montella e Spalletti . Tavecchio contattò Ventura e firmò il suo contratto.

In Campania nessuno era riuscito a dare una diagnosi precisa alla donna, che è stata infatti trasportata nel Molise, all'ospedale di Isernia, dove poi è spirata. Tuttavia anche se l'allarme non esiste, dall'inizio del 2017 sono stati registrati 5 casi sospetti di "mucca pazza".

Share