GF Vip 2, mamma Veronica difende la figlia Cecilia Rodriguez

Share

Sono sempre più bollenti gli exploit di passione tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser che, incuranti delle telecamere, "regalano" spesso momenti hot ai telespettatori che quotidianamente assistono alle vicende degli inquilini della casa del Grande Fratello Vip, ma adesso i telespettatori - tramite la rete - chiedono a gran voce l'espulsione della coppietta nata sotto i riflettori. Certo che tutti magari non hanno la stessa fortuna...

"Squalificate Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez".

Ignazio e Cecilia espulsi secondo le regole del Grande Fratello Vip? La scena è stata accidentalmente ripresa dall'occhio indiscreto delle telecamere del Gf, tanto che pochi secondi dopo, la produzione resosi conto della gaffe ha spostato l'inquadratura e Moser è stato chiamato nel confessionale. Non si può dare nessuno scandalo, quindi, come dovrebbe essere logico pensare anche senza un regolamento. Da questa notte sui social continua a circolare il video incriminato, dove si vedono i due ragazzi che si danno da fare nell'armadio della camera da letto, mentre alcuni concorrenti erano in veranda e altri, invece, distesi a letto pronti per addormentarsi. La Rodriguez, infatti, non ha battuto ciglio, non si è mostrata indignata né altro, limitandosi a commentare così la questione: "Speriamo mi metta tante stelline". Un tweet in particolare si riferisce all'articolo 527 del codice penale, affermando che non si tratta di bigottismo, ma piuttosto di senso civile.

Pochesci attacca l'Italia: "Ci siamo fatti menare da una squadra di profughi"
Saremo all'università quando riusciremo a difendere bene ed attaccare con la stessa intensità di inizio campionato. Ecco il risultato di aver portato troppi stranieri nel nostro campionato, anche nei settori giovanili.

Simona Izzo contro Cecilia: è tutto finto? E' questo il pensiero di molti telespettatori, infatti, che nelle ultime ore stanno palesando la loro indignazione sulla pagine FB del Grande Fratello Vip.

"Atti osceni in luogo non appropriato", scrive qualcuno su Twitter.

Share