Gomorra al cinema: la terza serie in anteprima in oltre 300 sale

Share

Dodici puntate a partire dal 17 novembre su Sky Atlantic Hd con, come detto, un assaggio al cinema (sul grande schermo ne vale la pena…), il 14 e 15 in 300 sale di tutta Italia. Un fenomeno che, per il debutto della nuova stagione, conquista anche le sale cinematografiche, confermandosi un vero e proprio evento che vive oltre lo schermo tv.

Ma oltre a parlare di Scampia e di Napoli, Gomorra 3 parlerà anche delle mafie dell'Europa in cui si troveranno invischiati i nostri protagonisti e, in particolare Ciro, che dopo la morte di sua figlia e l'omicidio di Don Pietro lascerà Napoli per trasferirsi in Blugaria.

Catalogna: Puigdemont, trattato come criminale, non è politica
La dirigente catalana ha affermato anche di avere "temuto per la mia integrità personale". "La soluzione è sedersi al tavolo del negoziato ".

La trama: Se la seconda stagione di Gomorra ci ha raccontato la costruzione, il dominio e la crisi dell'Alleanza messa in piedi da Ciro Di Marzio, in questi nuovi episodi ritroviamo coloro che sono sopravvissuti alle faide precedenti e che adesso devono gestire le ferite che quelle guerre hanno lasciato. È un tipo di narrazione che offre tante possibilità: in un film devi stare nei 90 minuti mentre le serie, come i romanzi, ti permettono di aprire digressioni e approfondire i personaggi e i loro conflitti. Intanto gli uomini di Ciro si sono già dati alla fuga e lui sembra introvabile... A chi vorrà regnare sull'impero costruito da Pietro Savastano, non basterà convincere i nemici di ieri a diventare gli alleati di domani. La terza stagione di Gomorra non segnerà di certo la fine di questo fortunato prodotto Made in Italy che è stato esportato in ben 190 paesi in tutto il mondo, anzi. Nel cast Marco D'Amore (Ciro di Marzio), Salvatore Esposito (Genny Savastano), Cristiana Dell'Anna (Patrizia), Cristina Donadio (Scianel), a cui si aggiungono, tra gli altri, due giovani attori napoletani: Arturo Muselli, nel ruolo di Enzo, capo di una nuova fazione che cercherà di prendersi il centro di Napoli e Loris De Luna, che interpreta Valerio, un ragazzo della Napoli bene affascinato dalla prospettiva di entrare nella partita. Tornano nella nuova stagione anche Fabio De Caro (Malamò), Ivana Lotito (Azzurra, la giovane moglie di Genny) e Gianfranco Gallo (Giuseppe Avitabile, il padre di Azzurra). Regia di Claudio Cupellini e Francesca Comencini, coordinamento editoriale di Leonardo Fasoli, soggetto di serie di Stefano Bises, Leonardo Fasoli, Roberto Saviano, scritta da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Ludovica Rampoldi.

Share