Il 10 novembre sciopero generale

Share

Lo interesserà i trasporti ferroviari, aerei e urbani locali nelle principali città italiane. Lo sciopero treni e mezzi di trasporto è stato indetto dalle sigle sindacali USB (Unione Sindacale di Base), Cobas e Cib Unicobas come forma di protesta "contro il Jobs Act, contro la precarizzazione dei contratti, contro le politiche di privatizzazione delle aziende pubbliche e contro tutte le politiche che stanno limitando fortemente il diritto di sciopero".Per quanto riguarda i possibili disagi a Roma, ATAC ha comunicato che venerdì 10 lo sciopero riguarderà i mezzi pubblici da inizio servizio alle 8.30 e poi dalle 17 alle 20.

Lo stop durerà 24 ore, ma orari e modalità sono soggetti a variazioni a seconda delle aziende interessate dallo sciopero e delle città coinvolte. I trasporti saranno garantiti da inizio servizio fino alle 8.45 del mattino, e dalle 15 alle 18.

Exit poll: Musumeci in vantaggio, Cancelleri lo tallona. Flop Pd
Davide Faraone (Pd): "La prima considerazione che mi viene da fare è che Micari ha avuto il coraggio che Grasso non ha avuto". Nel centrosinistra il Pd si piazza tra il 9 ed il 13, Alternativa Popolare 2/5%, Psi 3/6%, Arcipelago Sicilia 2/5%.

Milano: ATM ha fatto sapere che potrà scioperare il "personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana".

A Napoli sulle linee dei bus il servizio sarà garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Nel dettaglio: giovedì 9 novembre viaggeranno i treni la cui partenza da orario ufficiale è prevista entro le ore 21.00 e l'arrivo a destinazione finale entro le 22.00; venerdì 10 viaggeranno i treni regionali e a lunga percorrenza inseriti nella lista dei "Servizi Minimi Garantiti". Anche funicolari e metropolitana garantiranno un servizio minimo: sul sito di ANM, Agenzia Napoletana Mobilità, ci sono gli orari della prima e dell'ultima corsa, di mattina e di sera. Disagi in vista dunque per chi dovrà prendere autobus, tram e metro. Dalle 21 sino alle 24 la circolazione dei treni regionali e suburbani sulle sole linee gestite da FerrovieNord e nel Passante Ferroviario RFI (escluse le linee S5 ed S6) potranno subire modifiche o cancellazioni, come pure il collegamento su Malpensa Aeroporto. I controllori di volo dell'Enav che aderiscono a Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-T e Unica si fermeranno per 4 ore, il personale turnista dalle 13 alle 17 e quello normalista 4 ore a fine orario di servizio. Nella stessa giornata, la mobilitazione a Fiumicino sarà dalle 12 alle 16 per i lavoratori della Avion Services aderenti a Fit-Cisl e Ugl-Ta.

Share