Indagata madre 13enne morta in incidente

Share

E' la mamma, una donna di 39 anni, la responsabile dell'incidente avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 8 novembre 2017 a Bussolino di Gassino Torinese e in cui ha perso la vita la 13enne Beatrice Montrucchio, che abitava in paese.

La donna, infatti, è indagata per omicidio stradale. L'iscrizione rappresenta un atto dovuto in vista di alcuni accertamenti per poter ricostruire con certezza la dinamica dell'incidente.

10 novembre, fasce garantite, Sciopero
Forti disagi si registrano a Roma , dove, secondo quanto riferito dai sindacati, l'adesione all'agitazione è stata altissima. Incroceranno le braccia per l'intera giornata i lavoratori aderenti a Orsa territoriale e Unione sindacale italiana-Usi.

La vettura ha urtato una Punto (impegnata in una manovra di inversione) lungo la strada provinciale che collega Gassino con Rivalba, prima di finire la sua corsa contro un ponticello in cemento. Non solo, ad aggravare la posizione della madre il fatto che la ragazzina, secondo i primi rilievi, non indossava la cintura di sicurezza e per questo motivo è stata sbalzata fuori dall'abitacolo.

Share