Investe e uccide il fratello per l'eredità

Share

Secondo la ricostruzione degli investigatori, uno dei proprietari della storica proprietà massese, custode giudiziario della villa avrebbe ucciso il fratello investendolo con l'auto nel parco. È accaduto oggi pomeriggio. I carabinieri hanno arrestato Marco Casonato con l'accusa di aver travolto intenzionalmente il fratello Piero, provocandone la morte.

Uomini e Donne 2017: Guido il nuovo corteggiatore di Gemma
Le registrazioni del trono over di Uomini e Donne proseguono con la prima diretta Facebook e il confronto tra Giorgio e Isabella. Sabrina commenta l'uscita dicendo che le ha fatto molto piacere la sorpresa ed è felice.

I due fratelli erano in rotta da tempo: la tenuta era di proprietà di entrambi. Il movente sarebbe da ricercare nella contesa per la proprietà della villa. L'ultima lite in ordine di tempo era stata innescata dalle divergenze sui lavori di ristrutturazione che sarebbero stati richiesti solo da uno dei due e osteggiati dall'altro. La villa risale al seicento ed era in condizioni di degrado.

Share