Juve, contro la Samp il miglior attacco sfida il muro di Giampaolo

Share

E Giampaolo non vuole fermarsi: "Non ho mai fatto nemmeno un punto contro la Juve, è l'unica grande che mi manca" - ha dichiarato a La Stampa. Quando si manifesta un interesse importante per qualche nostro giocatore noi dobbiamo essere in grado di trovare un adeguato sostituto ancor prima di averlo venduto.

Un obiettivo sportivo che i quadri dirigenziali blucerchiati contano di raggiungere rispettando un credo preciso, scouting a livello giovanile per scovare nuovi talenti e continuità a livello tattico, che si traduce nella permanenza a Genova di Giampaolo: "La Samp deve e dovrà, almeno per ora, cercare di raggiungere i suoi obiettivi sportivi valorizzando i giovani e attraverso un preciso progetto tecnico-tattico". Forse ha trovato nella Samp la società ideale dove potersi esprimere compiutamente. Ma il respiro è europeo: "Europa League?". Tutti i migliori, dunque, resteranno con noi almeno fino a giugno. Perché quest'anno, rispetto al passato, la Juventus sembra accusare qualcosa in più in difesa (11 gol incassati, al quarto posto dietro Roma, Napoli e Inter). Sarà una sfida molto affascinante: "sono curioso di vedere quale sarà il nostro atteggiamento nei loro confronti". "Nella mia vita dirigenziale questo è il gradino più alto che ho raggiunto".

Serie A, 13ª giornata: probabili formazioni Napoli-Milan
Certo, finora Napoli , Juventus e Inter hanno pareggiato sei volte e perso una sola volta, sommando tutte e tre le formazioni. Dopo il pareggio interno con il Torino, i nerazzurri devono giocare contro la Juventus a Torino il prossimo 10 dicembre.

L'idea della Samp quindi, è quella di approfittare della sessione di mercato invernale per acquistare giocatori da valorizzare e preparare in vista di settembre, quando il club potrebbe affidargli ruoli più decisivi tra i titolari dell'allenatore Giampaolo. Io e Pradè siamo in perfetta sintonia e ci occupiamo dell'area tecnica, seguiamo il lavoro quotidiano in campo e stiamo vicini a squadra e allenatore.

Share