Kristina Cohen: Ed Westwick mi ha violentata. Lui: non la conosco

Share

E' iniziata una vera e propria catena senza fine nel mondo Hollywoodiano, una catena dell'orrore partita con il caso Weinstein e non ancora conclusasi.

L'attore conosciuto al grande pubblico per il ruolo di Chuck Bass nella serie di successo Gossip Girl sarebbe stato accusato di stupro da Kristina Cohen con un dettagliato post su Facebook.

La sera di tre anni fa, Kristina, era stata invitata a casa di Ed Weswick insieme ad un produttore che frequentava in quel periodo.

Twitter ufficializza i 280 caratteri per tutti
L'aspetto interessante evidenziato da Twitter però, è che l'ampliamento non ha reso gli utenti prolissi . Il messaggio era poi seguito da una lunga sequenza di caratteri senza senso.

"Era un momento terribile, mia madre sarebbe morta di cancro di lì a tre mesi". Dopo che Ed aveva proposto ad entrambi di consumare rapporti intimi, Kristina voleva andarsene ma il produttore aveva chiesto lei di rimanere fino alla fine della cena. Una ricostruzione smentita dall'attore con un deciso post dai suoi profili social: 'Non conosco questa donna, non ho mai costretto nessuno a fare sesso con me, di sicuro non ho mai violentato nessuno'. Quando Ed ha suggerito che avremmo dovuto tutti e tre avere un rapporto sessuale, volevo andare via, ma il produttore non gradiva fare uno sgarbo ad Ed. Lui ha insistito affinché rimanessimo per cena.

A darle la spinta di raccontare queste cose, gli ultimo scandali hollywoodiani - e non solo: la Cohen spiega di non poterne più di vedere come Westwick sia rispettato, la sua speranza è che raccontando questa esperienza altri capiscanoche non sono da soli, non sono da colpevolizzare e che la violenza non è colpa loro. Lui ha negato le accuse. Ero paralizzata, terrorizzata. Non riuscivo a parlare e a muovermi. "Mi ha buttato per terra e mi ha violentata". "Ha detto che non potevo dire niente perché Ed aveva delle persone che mi avrebbero distrutta e che avrei anche potuto dimenticare la mia carriera da attrice". Ora, dopo che l'accaduto l'ha segnata costringendola a maturare più del dovuto, ha percepito l'esigenza di rivelare ogni cosa. "Gli uomini come Ed usano il potere e la fama per stuprare e intimidire le donne", ha concluso la donna. In un post, infatti, scrive di non conoscere l'attrice, di non aver mai forzato nessuna donna in nessun modo e che, certamente, non ha mai commesso una violenza sessuale.

Share