La rielezione di Bill De Blasio è una sfida a Trump

Share

La Casa Bianca ha confermato che il presidente degli Stati Uniti ha votato 'in absentia' alle municipali di New York, la sua citta'.

I democratici si aggiudicano gli stati del New Jersey e della Virginia, e con la rielezione del sindaco De Blasio mantengono New York. "Il nostro messaggio è che non si possono voltare le spalle ai valori della propria città, perché la vostra città combatterà". Secondo risultati non ancora ufficiali diffusi dalla commissione elettorale della città, sulla base del 97% dei voti scrutinati De Blasio avrebbe ottenuto il 66% dei voti contro l'appena 27% racimolato dalla candidata repubblicana Nicole Malliotakis.

Bob Dylan a Firenze: tutte le date del tour italiano
Il timore è che a crearne di nuovi siano i prezzi dei biglietti, che conosceremo venerdì 10 novembre alle 11 , quando comincerà la vendita sul circuito TicketOne .

Tra gli applausi dei suoi sostenitori, al Brooklyn Museum, De Blasio ha aggiunto: "Noi difenderemo il sistema sanitario". Si tratta di un trionfo annunciato, ma che assume particolare rilevanza sul piano nazionale, sia per il fronte democratico sia per l'eventuale sfida a Donald Trump nel 2020. "Difenderemo gli immigrati (.) perché quando vengono attaccati, siamo tutti attaccati!". Nel New Jersey ha pesato molto l'impopolarità del governatore uscente Chris Christie, battuto dal rivale Phil Murphy con 13 punti di distacco. Il 38% della popolazione newyorchese è di origine straniera. Oltre la riconferma di de Blasio a New York, i candidati democratici hanno infatti conquistato la guida di Virginia e New Jersey e in Maine gli elettori hanno approvato con un referendum il rafforzamento del programma di assicurazione sanitaria pubblica per i più poveri, sostenendo una parte della riforma voluta dall'ex presidente Barack Obama. Tra questi anche Richard 'Bo' Dietl, ex detective del dipartimento di polizia della Grande Mela, che ha dipinto De Blasio come un politico corrotto che elargisce favori ai suoi finanziatori. "Cari amici abbiamo fatto la storia oggi".

Share