Le città del futuro: delegazione dei sindaci del pollino a Montecitorio

Share

Sono stati quasi cinquanta i sindaci della delegazione di Anci Toscana, guidata dal presidente Matteo Biffoni, che stamani a Roma hanno partecipato a "Le città del futuro".

Insieme a circa 600 fasce tricolore in rappresentanza delle piccole e grande municipalità del Paese, accolti da Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati, i sindaci d'Italia si sono seduti sugli scranni di Montecitorio, guidati dal presidente nazionale Anci, Antonio Decaro, per sottolineare lo sforzo quotidiano degli amministratori locali nel raccogliere le sfide dell'innovazione e della sostenibilità ambientale, sociale, finanziaria. Norme troppo invasive, lungaggini burocratiche, poca autonomia, divieti incomprensibili e contraddittori.

De Laurentiis: "Insigne fuori ruolo, danno per il Napoli"
Conte non sono stati capaci di mantenerlo, allora evidentemente avevano sbagliato a prenderlo. "Un giovane di 35 anni". Su Tavecchio: "Io se fossi Tavecchio la prima cosa che farei è dimettermi per non fare la figura dello stupido".

L'evento è stato introdotto dalla presidente Boldrini, moderato dalla giornalista Simona Sala e trasmesso in diretta su RaiDue a cura della testata Rai Parlamento oltre che sul canale satellitare della Camera e sui canali webtv della Camera e dell'Anci. Gli interventi dei primi cittadini si concentreranno proprio sulle migliori pratiche dei Comuni italiani per affrontare le sfide del futuro, per una più efficiente amministrazione e per la salute e il benessere dei cittadini. Sono intervenuti poi il Presidente della Commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, e Claudio De Vincenti, Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno.

Share