Maltempo, neve al Nord (anche in pianura) da venerdì

Share

Neve in Appennino fin sui 1100 - 1300 metri di quota. Sarà comunque coinvolta gran parte della Pianura Padana.

In Italia arriva Big Snow, la perturbazione che porterà freddo e gelo che si abbatterà sull'Italia Venerdì 1 Dicembre. Giovedì verranno interessati il Sud e la Sicilia, spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo. Si consiglia di seguire l'evoluzione tramite il bollettino probabilistico.

PREVISIONI PER MERCOLEDÌ - Oggi maltempo su Sardegna, zone interne e tirreniche del Centro con temporali su bassa Toscana, Umbria, Lazio, Sardegna e nord della Campania. Neve in Appennino fin sui 1400 - 1600 metri di quota. Fenomeni più isolati dal pomeriggio con nuovo peggioramento in serata. Nella notte primo aumento della nuvolosità intorno al settore ligure con qualche pioggia nel Levante e lungo le Alpi di confine, con qualche fiocco di neve lungo le creste, in Valle D'Aosta e nell'Ossola. Durante la giornata si registrerà una temperatura massima di 13°C alle ore 13, mentre la minima alle ore 2 sarà di 8°C. Possibili episodi di pioggia ghiacciata sull'Emilia centrale. Per il Piemonte, la Lombardia, l'Emilia occidentale si tratterà di nevicate fino a quote di pianura. L'instabilità andrà pian piano aumentando sul nord-est entro domani pomeriggio-sera, dove giungeranno anche le prime nevicate a quote basse. Le temperature in tal frangente subiranno un decisa diminuzione, dapprima al Nord e poi anche al Centro Sud. Ecco perché invitiamo tutti a fare attenzione a girare il giorno di Domenica in quanto probabilmente vi sarà ghiaccio sulle strade.

Omicidio della giornalista Cutuli, 24 anni ai due afghani imputati
L'avvocato Paola Tullier, legale della famiglia Cutuli, ha commentato con i giornalisti la sentenza. La condanna in Italia conferma quella comminata all'estero ma ha un altro valore.

E per venerdì è atteso l'arrivo di una perturbazione che, se le temperature resteranno al di sotto della media come in questi ultimi giorni, potrebbe portare le prime imbiancate a bassa quota. Gli accumuli più rilevanti interesseranno la fascia collinare /pedemontana del cuneese dove ci aspettiamo anche oltre 30/40 cm di neve. Neve debole anche a Oslo.

Venerdì è previsto residuo maltempo al Sud.

Share