Napoli, aggrediti 4 tifosi del ManCity. Picchiato anche un ristoratore

Share

Si consuma l'aggressione. Un gruppetto di napoletani infastidisce e minaccia i sostenitori del Manchester City con offese e lancio di oggetti.

Brutta serata per un gruppo di quattro tifosi del Manchester City, presenti a Napoli per assistere alla partita di stasera tra i Citizens e i partenopei al San Paolo.

I quattro tifosi avevano appena cenato in un locale di via Cesario Console ma all'uscita sono stati avvicinati da un gruppo di persone, che li ha aggrediti. Per quanto riguarda i tifosi del City, uno di loro ha riportato la lussazione di una spalla con un mese di prognosi mentre gli altri hanno subito soltanto lievi contusioni e ferite. Sull'episodio indaga la polizia. I violenti hanno inseguito i primi tre fin dentro la pizzeria: il titolare ha difeso gli inglesi, riuscendo ad allontanare gli aggressori che però lo hanno colpito al naso, provocandogli fratture guaribili in 25 giorni. La Questura di Napoli ha messo in campo novecento uomini che avranno il compito di sorvegliare la zona.

Germania, sventato un attentato: arrestato siriano pronto a colpire
Le forse dell'ordine tedesche, insospettite da questi continui arrivi, hanno messo nel mirino un uomo di nazionalità siriana. E nelle settimane successive, aveva cominciato ad acquistare prodotto chimici e materiale per costruire un ordigno esplosivo.

Il prestigioso club inglese ha scelto di affidarsi proprio alla Chris Tour di Flaviano Montaquila, già intervistato dalla RAI come esperto del settore turistico, per curare i trasferimenti dei calciatori dall'arrivo in aeroporto all'Hotel e dall' Hotel allo Stadio per il match ed allenamenti.

Grande attesa per gli appassionati di calcio in vista dell'incontro di Champions League tra Napoli e Manchester City, in programma Mercoledì 01 Novembre.

Share