Palermo: Musumeci, in settimana la giunta

Share

A casa UDC, invece, sono tre i papabili per due poltrone: il trapanese Mimmo Turano, quello palermitano Vincenzo Figuccia e la siracusana Costanza Castello. Nasce la giunta Musumeci. Per lei si profila la delega al Lavoro e alla Famiglia, un assessorato considerato redditizio in chiave elettorale. In compenso, i voti del Movimento per le Autonomie di Lombardo garantiranno l'11 dicembre prossimo l'elezione del coordinatore di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, a presidente dell'Assemblea Regionale. Poi Vittorio Sgarbi è assessore in quota Forza Italia e non come esterno. Il quarto assessore è Gaetano Armao, da tempo vicepresidente in pectore e delegato all'Economia. Ma di assessori agrigentini non v'è neanche l'ombra. Una nomina di prestigio per il deputato di Forza Italia, unico rappresentante dei Nebrodi all'Ars.

I popolari autonomisti guadagnano un posto grazie all'ingresso della Ippolito in quota Mpa.

Pochi stravolgimenti e pochi nomi nuovi rispetto a quanto annunciato nei giorni scorsi; l'unico elemento che sembra in qualche modo andare controcorrente rispetto ai giorni immediatamente successivi al voto, riguarda il non inserimento nella giunta di esponenti salviniani.

Coppa Italia, che impresa del Pordenone! Cagliari fuori: ora l'Inter
Il suo Cagliari , in campo con un ampio turnover, è in grande difficoltà di fronte all'entusiasmo dei ragazzi di Colucci . Così il difensore del Pordenone , Alessandro Bassoli , dopo l'impresa compiuta ai danni del Cagliari di Diego Lopez .

La Lega protesta perchè è fuori dalla squadra di governo.

Lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci, a margine dell'Eco Forum organizzato da Legambiente a Palermo, parlando della formazione del nuovo esecutivo regionale. La Lega ha disertato l'incontro convocato ieri sera da Musumeci a Palazzo d'Orleans: "Non ci sarò, non ho nulla su cui confrontarmi, ho già espresso pubblicamente la posizione del partito e Musumeci ha fatto scelte diverse" dice all'Adnkronos Angelo Attaguile. "Ricordiamo l'impegno in prima persona di Matteo Salvini, che nell'Isola ci ha messo la faccia, spendendosi in prima persona".

Share