Pioggia e vento in Veneto, neve fino a bassa quota

Share

E non è escluso che, con il passare delle ore, l'emergenza cresca. Oltre ai forti venti, arrivati già nel pomeriggio di oggi, domenica 12 novembre, si prevedono anche nevicate a quote più basse, intorno ai 1.000-1.500 metri, nelle zone della Valchiavenna e nelle Prealpi.

Per domani, lunedì 13 novembre, allerta gialla su parti di Emilia Romagna, Marche, Friuli Venezia Giulia, Campania, Calabria e Basilicata mentre è allerta arancione su gran parte della Toscana dalle 8 alla mezzanotte per neve, pioggia e vento forte.

Pochesci attacca l'Italia: "Ci siamo fatti menare da una squadra di profughi"
Saremo all'università quando riusciremo a difendere bene ed attaccare con la stessa intensità di inizio campionato. Ecco il risultato di aver portato troppi stranieri nel nostro campionato, anche nei settori giovanili.

Il temporale della domenica sera potrebbe essere solo l'inizio: maltempo in arrivo sull'Italia anche se il problema maggiore del lunedì a Saronno potrebbe essere quello del forte vento. Sono attese precipitazioni ovunque. "Il passaggio di un fronte freddo associato a questa circolazione interesserà la Lombardia tra il tardo pomeriggio di oggi e le prime ore di domani, lunedì 13 novembre, determinando precipitazioni prevalentemente di quantità debole, ma localmente anche a carattere di breve e intenso rovescio", spiega l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali.

"La Sala Operativa Permanente - concludono dalla Regione - ha diffuso l'allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza".

Share