Piove sul bagnato in casa Milan, si fa male Biglia

Share

Chi è solito seguirmi nei miei quotidiani deliri di onniscenza calcistica sulle pagine del diariodelweb.it me ne darà atto: sono giorni e giorni che cerco di difendere a spada tratta Lucas Biglia dagli insulti a volte perfino ingenerosi dei tifosi rossoneri. Forse, l'allenatore non aveva tutti i torti, visto che, oltre a Calabria e Bonaventura, si è fermato anche Lucas Biglia per un'infiammazione al tendine rotuleo sinistro.

Queste le parole del medico sociale del Milan Stefano Mazzoni sulle condizioni del centrocampista argentino Biglia. È già un po' che questo tendine gli dava fastidio e dolore, ma lui da grande professionista qual è, ha dato sempre disponibilità. "Adesso, però, il dolore e il livello dell'infiammazione è aumentato e quindi abbiamo deciso di fermarlo e prenderci un po' di tempo per curarlo". Contro l'Aek Atene quindi possibile l'impiego di uno tra Locatelli e Montolivo nel ruolo di Biglia. Dopo i fischi piovuti copiosi sul regista argentino acquistato dal Milan in estate in occasione della sfida contro la Juventus, arriva la notizia dello stop. Bonaventura invece "Ha avuto una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra". Per fortuna gli esami al pronto soccorso sono stati subito tranquillizzanti, così come i controlli a distanza. "Al momento è prematuro dirlo".

Maradona: "Icardi convocato perché Wanda chiama i ct, che porcheria"
Wanda Nara e le telefonate ai ct, il retroscena di Maradona . E non so quante volte Wanda Nara avrà chiamato Sampaoli . Diego Armando Maradona la tocca piano.

Secondo quanto riporta questa mattina La Gazzetta dello Sport, l'obiettivo dello staff medico milanista è quello di rimetterlo a disposizione di Montella per la prima gara dopo la sosta per le Nazionali, cioè quella in casa del Napoli in programma sabato 18 novembre.

Share