Pirelli, nei primi 9 mesi mesi ebit adjusted e ricavi in crescita

Share

Il cda, che ha approvato la relazione, ha deciso la distribuzione di un acconto sul dividendo 2017 di 0,0862 euro per azione, con pagamento a partire dal 24 gennaio.

Gli altri dati di bilancio mostrano investimenti tecnici per 683 milioni di euro (+15,0%): Free Cash Flow pari a 818 milioni di euro; domanda di gas naturale di 52,28 miliardi di metri cubi (+8,1% rispetto ai primi nove mesi del 2016, in aumento per l'undicesimo trimestre consecutivo).

Nel periodo il flusso di cassa netto da attività operativa è stato pari a 1,645 miliardi di euro.

Stando a quanto riportato dai conti di Snam, la società ha chiuso i primi 9 mesi del 2017 con ricavi pari a 1,896 miliardi di euro.

Maratona di Ny a Kamworor. Il podio è tutto africano
Leonardo Cenci è il primo atleta con un cancro in atto a correre due volte la celebre competizione e i tempi realizzati testimoniano la sua forza e la sua determinazione.

L'indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2017 ammonta a 11.156 milioni di euro (11.056 milioni di euro al 31 dicembre 2016).

Da inizio anno a fine settembre, Pirelli ha inoltre sostenuto investimenti complessivi per 327,6 milioni di euro, in crescita rispetto ai 221,9 milioni dell'analogo periodo 2016.

"I positivi risultati raggiunti nei 9 mesi riflettono sia gli investimenti effettuati che il maggior impegno nell'efficienza economico-finanziaria". "Grazie ai risultati raggiunti - ha concluso - confermiamo il nostro impegno nel garantire agli azionisti una crescita profittevole e remunerativa".

Share