Roma-Chelsea, Conte: "I giallorossi hanno meritato di vincere, avevano più fame"

Share

QUI ROMA - Di Francesco, che tuona contro medici e preparatori per la miriade di infortuni che affliggono senza sosta la sua rosa, proverà a imbrigliare i londinesi magari con un centrocampo più fresco e fisico, con Gonalons al momento favorito su De Rossi per una maglia da titolare, anche se l'ex tecnico del Sassuolo ha parlato a lungo ieri col capitano all'inizio dell'allenamento della vigilia.

Voglio essere onesto, non ho letto l'intervista di Morata.

"L'ultima partita all'Olimpico dove c'ero io era con la Nazionale, giocare qui è sempre un piacere". In avanti, al fianco di Dzeko spazio a Perotti ed El Shaarawy, vicino alla conferma dopo l'ottima partita di sabato. Abbiamo avuto tanti infortunati. Per noi è importante mettere tutto quello che abbiamo in campo, non dobbiamo avere rimpianti. Che sia la volta buona che dalle parti di Trigoria abbiano imparato la lezione? Veniamo da tre vittorie consecutive ma non significa niente.

Figlia ingegnere Apple svela iPhone X, licenziano il padre
La ragazza ha poi cercato di salvare il salvabile, pubblicando un altro video con le sue scuse, anche se sono servite a poco. Alla fine però ci tiene a precisare che non ce l'ha con Apple e rispetta le loro regole che nel suo caso ha trasgredito.

Sensazioni positive, sappiamo tutti che cosa rappresenta l'Olimpico per l'Italia. Domani è una gara importantissima, giochiamo in Champions contro una squadra forte e dovremo fare grande attenzione. "Domani cercheremo di prendere la decisione migliore".

Il peggior nemico della Roma, alla fine, sarà come sempre l'eccessivo entusiasmo, che spesso fa peccare di spavalderia ed eccessiva sicurezza la squadra, esponendosi poi a figuracce epocali, come tre stagioni fa col Bayern Monaco. Nel mercato di gennaio, infatti, Di Francesco passa al Perugia, con cui gli riesce anche di battere la Juventus (1-0, gol dell'ex di Ravanelli), ma non Conte, che non è in campo.

"Quest'anno abbiamo inziato la stagione facendo alti e bassi".

Share