Roma, Schick smentisce l'intervista: "Chi ha tradotto non capisce niente di ceco!"

Share

Così Shick Prima se l'è presa via social con chi ha tradotto - a suo dire erroneamente - le dichiarazioni, poi però ha cancellato il messaggio e non smentito il contenuto dell'intervista. Già il ds Monchi ha parlato con il ragazzo e probabilmente a breve avrà un colloquio anche con il mister Di Francesco. Di certo gli verrà consigliata una maggiore cautela nel rapporto coi media per evitare in futuro altri scivoloni del genere.

Le parole dell'ex attaccante della Sampdoria al magazine ceco 'Reporter', in cui confessa apertamente di puntare a cambiare aria nel giro di un paio di stagioni, non sono piaciute all'ambiente giallorosso e hanno fatto storcere la bocca anche dentro Trigoria. Partiamo proprio da quest'ultimo punto: "Tra qualche anno spero di trasferirmi in un club ancora migliore della Roma e guadagnare ancora di più".

Lutto per Rita Dalla Chiesa: morto suo Genero
Molte sono state le persone che hanno espresso tutta la loro comprensione a Rita Dalla Chiesa ed alla sua famiglia. Il suo meraviglioso papà": "così Rita Dalla Chiesa ha voluto salutare Massimo Santoro , morto nei giorni scorsi.

Nella giornata di ieri sono emerse parole di Patrik Schick in merito al futuro ed al mercato, con particolare riferimento al tema dell'ingaggio e delle ambizioni di raggiungere club ancora più importanti della Roma a livello internazionale. "Poi a metà luglio la clausola da 25 milioni non era più valida e il presidente Ferrero mi disse che avrebbe voluto tirare il prezzo più in alto possibile e così ha fatto, cedendomi per 40 milioni di euro alla Roma". "Buona domanda, di molto più su non ci si può più spostare". E' una motivazione che mi ha sempre aiutato molto. "Diciamo Real Madrid, Barcellona o Manchester United".

Share