Spalletti: "Contro il Chievo 11 titolari"

Share

Imperativo vincere per la formazione di Luciano Spalletti in modo da guadagnare su una delle dirette contendenti e presentarsi così a lucido per la successiva sfida all'Allianz Stadium contro la formazione di Allegri. "Siamo una cosa sola" scrive il tecnico con l'ormai consueto hashtag #SenzaTregua. "Sempre più uniti. Sempre più Inter". Tutto per mandare messaggi a squadra e tifosi nerazzurri, aggiornando tutti sulle proprie decisioni. Anche contro il Chievo giocheranno 11 titolari! A Milano però arriva Luciano Spalletti e tra l'ex capitano nerazzurro e l'ex allenatore della Roma è subito amore: più della cacciata dagli spalti del tifoso che lo insultava, di Spalletti a Ranocchia hanno colpito franchezza e metodi.

Contro gli scaligeri del Chievo mancheranno Miranda e Gagliardini squalificati e anche Vecino che si è fermato per un risentimento muscolare.

Il ministro Lorenzin accetta l'invito di Cristiano Malgioglio
Con il 76% dei voti è Ivana la quarta finalista Cristiano è eliminato . "C'è un Malglioglio artista e un Malgioglio umano che ha fatto un po' cacare!".

È questo il messaggio che il tecnico manda alla squadra, anche dopo sette partite consecutive con gli stessi titolari e chi non ha ancora visto il campo se non in sprazzi di gare, come Joao Mario, Karamoh o Ranocchia. In difesa, a sostituire Miranda, sarà Andrea Ranocchia.

Share