Suso chiede il cambio: infortunio in Napoli-Milan

Share

L'uscita per infortunio di Suso ha dato spazio ad Andre' Silva ma anche lui come il suo compagno di reparto oltre che lottare contro il muro difensivo napoletano non ha mai praticamente visto la porta avversaria nonostante nel secondo tempo il Milan è stato maggiormente nella metà campo avversaria. Probabilmente non rivedremo Suso giovedì contro l'Austria Vienna, ma domenica dovrebbe tornare in campo con il Milan. Le smorfie di dolore erano evidenti nella serata di sabato e ciò ha ovviamente spaventato il Milan ed i suoi appassionati, concentrati ora a capire per quanto ne avrà il miglior giocatore di una squadra ancora alla ricerca di sè stessa e con pochissime certezze da luglio ad oggi, una delle quali è certamente il talentuoso spagnolo ex Liverpool e Genoa. Diramato anche un bollettino medico da parte del dottor Melegati.

Sul lungodegente Andrea Conti: "Recupero senza intoppi, con quei minimi alti e bassi che di solito si verificano dopo un intervento del genere". Analoga la situazione di Rodriguez che ha smaltito il febbrone che lo ha tenuto fuori causa nell'ultima giornata.

Donna muore in 4 mesi: sospetto caso di "mucca pazza" nel Napoletano
Numerosi i professionisti consultati dalla famiglia nei mesi precedenti, questo senza mai ottenere una giusta diagnosi. Tuttavia anche se l'allarme non esiste, dall'inizio del 2017 sono stati registrati 5 casi sospetti di " mucca pazza ".

Abate: "Ignazio ha interrotto la seduta per un risentimento al tendine d'Achille e precauzionalmente è uscito dall'allenamento per esser subito trattato". "Il problema è delicato, perché interessa la caviglia sinistra e questo induce ad essere molto cauti e a voler ottenere un recupero completo, dati i precedenti dell'anno scorso". Le sensazioni sono buone, ma è presto per dare dei tempi di recupero.

Share