Terrore a New York: le FOTO dell'attentato a Manhattan, morti e feriti

Share

Un veicolo è piombato su una pista ciclabile a New York investendo alcuni passanti. Due fonti hanno raccontato al New York Times che scendendo dal furgone l'uomo ha gridato Allahu Akbar, "Dio è il più grande" in arabo.

L'autista, come ha ricostruito la polizia di New York, è uscito dal pick-up impugnando 2 armi e aprendo il fuoco davanti alla Peter Stuyvesant High School.

Per ora nessuna rivendicazione ma nessun dubbio. Il killer ha lasciato un bigliettino vicino al furgoncino usato per l'attacco, nel quale ha scritto che agiva per l'Isis.

NEW YORK.Terrore a New York, a poche decine di metri dal World Trade Center, il Ground Zero dell'11 Settembre.

Domenica Live, Signoretti contro Antonella Mosetti: "Sembri la donna gatto"
Vogliamo parlare cosa ti si muoveva a te? "Quello che ha detto Bettarini". Lui è più giovane, ma ha una gran testa e mi fa stare bene.

"Il governo manifesta le proprie condoglianze per la morte di Hernan Diego Mendoza, Diego Enrique Angelini, Alejandro Damian Pagnucco, Ariel Erlij e Hernan Ferruchi", ha sottolineato il ministero, ricordando inoltre che "Martin Ludovico Marro è rimasto ferito ed è ricoverato presso il Presbiterian Hospital di Manhattan". Dopo aver terminato la sua folle corsa è sceso con in mano una sparachiodi e una pistola ad aria compressa, inneggiando ad Allah. Testimoni hanno avvertito degli spari. Sarebbe fuori pericolo e addirittura già sotto interrogatorio.

Ecco la conferenza stampa del dipartimento di polizia newyorkese con il sindaco Bill De Blasio e il Governatore Cuomo.

Trump informato dei fatti. NON NEGLI USA!" prima e poi "Non dobbiamo consentire ad Isis di tornare o entrare nel nostro Paese dopo averli sconfitti in Medio Oriente e ovunque. Sayfullo Habibullaevic Saipov compie una strage a Manhattan New York.

La polizia ha chiesto di rimanere lontani dall'area interessata e ha fatto sapere di aver fermato l'umo individuato come responsabile dell'incidente. Aveva una patente in Florida, anche se da tempo viveva con la moglie e tre figli a Patterson in New Jersey, ma ha vissuto per un periodo anche in Ohio.

Share