Totti: "Tommasi è l'uomo giusto per rilanciare il nostro calcio"

Share

Ogni tanto, quando entri a Trigoria, ti capita di sbagliare e, anziché andare in ufficio, ti imbuchi nello spogliatoio?No, sinceramente no, però mi imbuco spesso nello spogliatoio, quasi tutte le mattine, o nei pomeriggi in cui la squadra si allena. "Rivivo le stesse senzazioni senza spogliarmi, sono abbastanza facilitato". L'ho vissuta malissimo, tutti gli italiani come me non pensavano di non arrivare al mondiale in Russia.

Francesco Totti, ex capitano e ora dirigente della Roma, ha parlato a Il Corriere della Sera, partendo dalla questione Figc e dal successore di Tavecchio: "Di nomi se ne fanno tanti, a me piacerebbe che prendesse in mano tutto quanto Damiano Tommasi". Chi vorrei in federazione? Per uscire dall'attuale momento difficile del governo del calcio il nome giusto sarebbe quello di Tommasi, perchè è una figura giovanile, positiva, bella, trasparente e che conosce il nostro calcio. A chi affiderei il calcio italiano?

GF VIP 2017, continua così la storia d'amore di Ignazio e Cecilia
E a niente è servito questo incontro durato 5 lunghe ore in casa di Belen a Milano. Il dissenso dell'ex, Francesco Monte .

"L'unico rimpianto della mia vita calcistica è di non aver giocato con Ronaldo, sarebbe stato il mio sogno e anche suo". Di gol ne ha fatti abbastanza, ma con me dietro forse ne avrebbe fatti molti di più.

Share