Virgo Fidelis, patrona dei Carabinieri

Share

Domattina alle 10.00 con una messa celebrata nel duomo di Catania, sarà commemorata dai carabinieri la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma.

La ricorrenza verrà officiata dall'arcivescovo metropolita di Benevento Felice Accrocca, alla presenza delle autorità che saranno accolte dal comandante provinciale dei Carabinieri, Alessandro Puel con gli ufficiali e una rappresentanza di marescialli, brigadieri, appuntati e carabinieri dei reparti.

Un appuntamento ormai tradizionale per la Benemerita: il patronato mariano sull'arma fu proclamato l'11 novembre 1949 da Papa Pio XII su proposta unanime dei cappellani militari.

Malagò: "Tavecchio? Penso che domani si dimetterà". Ma la Figc smentisce
A questo punto non resta che attendere la giornata di domani: potrebbe essere il giorno 0 del calcio italiano . Infine parole al miele per Buffon: "E' un gigante, ci ha messo subito la faccia, le sue erano lacrime sincere.

Per quell'atto di eroismo, fu conferita alla Bandiera dell'Arma la seconda Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Domani 21 novembre 2017 i Carabinieri d'Italia festeggeranno la loro patrona, la Madre di Cristo, venerata con la denominazione di "Virgo Fidelis".

Nella "giornata dell'orfano", infine, i carabinieri rivolgono un ideale abraccio agli orfani dei propri caduti, fattivamente assistiti dall'opera meritoria dell'Onaomac (opera nazionale assistenza orfani Arma carabinieri).

Share