Arriva la carta d'identità elettronica a Capo d'Orlando

Share

Rispettando le tempistiche previste dall'Agenzia per l'Italia digitale, così come fatto ad aprile aderendo al progetto "pagoPA" (che consente ai cittadini di pagare in sicurezza, in modalità elettronica, alcuni servizi comunali come la mensa), dallo scorso 6 novembre, a Corsico è possibile ottenere la carta di identità elettronica (CIE). 16,79 in favore dello Stato per i costi di produzione della Carta d'Identità Elettronica e di spedizione, e di €. "I nostri uffici demografici sono a disposizione della cittadinanza per qualunque informazione utile". "La fase di installazione delle postazioni dedicate alla nuova carta e la formazione del personale si è conclusa e adesso, con soddisfazione, possiamo attivare il nuovo servizio e annunciare che sarà disponibile dall'8 gennaio".

La foto in bianco e nero è stampata al laser, per garantire un' elevata resistenza alla contraffazione. Il pagamento avviene direttamente allo sportello il giorno della richiesta della carta di identità elettronica. Il cittadino che vuole ricevere la nuova Carta d'Identità Elettronica dovrà recarsi in Comune munito di fototessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB, dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto. Sarà infatti spedita a casa dei cittadini per posta, entro sei giorni dall'appuntamento che è obbligatorio prenotare all'anagrafe al numero 0522-585958.

Cassazione, Mammone nuovo presidente, Fuzio nominato procuratore generale
Fuzio , avvocato generale della Suprema Corte ed esponente di Unicost, succede all'attuale Pg Pasquale Ciccolo . Riccardo Fuzio invece è stato nominato procuratore generale con 16 voti favorevoli, 9 contrari e un astenuto.

Per maggiori informazioni: sportello unico polifunzionale "Punto Comune", via Monti 22, tel. 02.4480.440, aperto lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8 alle 13, mercoledì dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 19.30, sabato dalle 8 alle ore 12.30. Nel caso di richiesta a seguito di furto o smarrimento è necessario esibire la relativa denuncia fatta presso i carabinieri o i vigili urbani.

Per informare delle novità, l'amministrazione, che gestisce all'anno più o meno 23.000 pratiche per le carte di identità, ha già inviato alle famiglie reggiane circa 70.000 lettere a cui seguirà a breve una campagna di informazione. Se si è in possesso di una Carta d'Identità cartacea in corso di validità e in buone condizioni non potrà essere richiesto il rilascio di una CIE: è possibile farlo solo se la propria Carta d'Identità è deteriorata, smarrita oppure è stata rubata.

Share