Belen e Iannone, passione nei camerini: ecco dove

Share

Al settimanale diretto da Alfonso Signorini Belen Rodriguez ha chiesto a babbo Natale maggior riservatezza sulla sua vita privata... "Non mi dispiace perché non conti tanto nella mia vita". Parlo dei social - ha detto la Rodriguez - di chi ha il potere di usare la penna, di tutto. "Vorrei non avere più intorno una marea di paparazzi ogni volta che sono con mio figlio", ha dichiarato Belen che, da donna adulta, cerca di proteggere in tutti i modi i suoi affetti più cari. Belen e Iannone hanno superato alla grande il loro periodo no. La showgirl argentina e lo sportivo sono pazzamente innamorati e non lo nascondono affatto.

Niente a che vedere con quello che secondo la mitologia televisiva attuale avrebbero fatto Cecilia e Ignazio nei camerini della Mediaset, ma rimane comunque oggettivo il fatto che le Rodriguez sono irrefrenabili. Ma la legge dov'è?

Coppa Italia, Napoli-Udinese: giocano Maksimovic, Rog, Ounas e Giaccherini
Rispetto alla gara in terra granata, saranno infatti effettuato un ampio turnover soprattutto in attacco. Oddo , invece, vista l'importanza della partita schiererà una formazione molto vicina a quella titolare.

Come si vede dalla clip, la showgirl, in versione mamma amorevole e teneramente stupita, tenta di capire a che cosa si riferisca il figlio quando descrive 'una bicicletta con una scopa incorporata per fare i grattini sulla schiena'. Cecilia è sicura di aver trovato l'uomo giusto con cui realizzare questo sogno. Nello specifico, Cecilia e Jeremias vorrebbero diventare genitori [VIDEO]. Stesso discorso per Jeremias: "Anch'io avrei solo un desiderio: vorrei diventare un buon padre".

C'è grande voglia di maternità in casa Rodriguez. Niente di nuovo a quanto dicono gli addetti ai lavori, dal momento che utilizzare i camerini degli studios come privé sembra un'abitudine vecchia quasi quanto la televisione, ma di certo questa storia aggiunge un ulteriore dettagli piccante alla già piccantissima relazione tra la piccola dei Rodriguez e il bel Moser.

Share