Calciomercato Inter: la qualità arriva da Parigi?

Share

Sarà uno dei nomi più caldi del mercato invernale: Javier Pastore è pronto ad infiammare il calciomercato e in pole position pronta a sfruttare ogni minimo spiraglio per acquistarlo c'è l'Inter.

Il poco spazio avuto fino a questo momento in stagione (solamente 8 partite da titolare su 19 e soli 37 minuti in Champions League) lo ha infatti convinto a cambiare aria, nonostante un contratto in scadenza nel giugno del 2019. L'importante è giocare, davanti ai nostri tifosi è sempre bello vincere: l'importante è rimanere primi in classifica. L'argentino è tra i possibili esuberi del club parigini, nell'occhio del fair-play Uefa dopo gli acquisti faraonici della scors estate: "La mia ultima col Psg?". Sentirli cantare per me per tutta la gara, sentirli dire che vogliono che resti qui mi ha emozionato.

Milan, Berlusconi 'avvisa' Gattuso: "Servono le due punte…"
Credo che il modulo di gioco che ci ha portato a vincere così tanti trofei in 30 anni debba essere confermato, non abbandonato. E in quella posizione scartano un uomo, poi un secondo e un terzo e poi si trovano lontani dalla porta e dall'area di rigore.

Il Direttore sportivo del Paris Saint-Germain, Antero Henrique, ha parlato proprio del "Flaco" sottolineando che la dirigenza avrebbe praticamente accettato il prossimo divorzio dal giocatore: "Ha una lunga storia con noi, con delle condizioni uniche; lui e Di Maria sono giocatori molto importanti". "È sempre una scelta difficile partire, i tifosi mi vogliono bene e io li adoro", ha concluso il 'Flaco´, che in questi giorni viene accostato all'Inter e che in passato ha giocato in Italia con la maglia del Palermo.

Share