Carige, ok alla cessione di 1,2 miliardi di sofferenze

Share

Carige ha inoltre completato la cessione a Credito Fondiario di un portafoglio di crediti in sofferenza del valore lordo di 1,2 miliardi di euro e della piattaforma di servicing.

Compania Financiera Lonestar, che detiene una partecipazione del 6% circa di Banca Carige ed è riconducibile all'imprenditore Gabriele Volpi, ha reso noto di aver aderito, pro quota, all'aumento di capitale in opzione, confermando altresì il proprio impegno a salire fino al 9,9% ai termini e alle condizioni di cui al relativo accordo sottoscritto con Equita Sim. La transazione porterà a circa 2,2 miliardi il totale delle cessioni di crediti in sofferenza realizzate da Carige nel secondo semestre dell'anno, a valere sul programma di 'de-risking' incluso nel piano industriale, che prevede di raggiungere un totale stock di credito deteriorato pari a circa 3,1 miliardi entro il 2020. Il perfezionamento della transazione e' previsto entro fine 2017. La nota della banca ligure riporta che - anche in questo caso - ci sono effetti migliorativi rispetto a quanto previsto nel piano industriale.

Banca Carige comunica inoltre che in data 5 dicembre 2017 ha riconosciuto a uno dei sub garanti di prima allocazione un diritto di prima offerta su un portafoglio di Npl eventualmente oggetto di cessione per un valore lordo di circa 200 milioni di euro.

Paolo Bonolis torna con Music dal 6 dicembre
Un parterre di primissimo livello quello annunciato da Paolo Bonolis per la seconda edizione di Music . Agita le acque, ovviamente, la presenza in studio di Marilyn Manson .

Il closing dell'operazione, previsto entro il primo semestre 2018, è soggetto all'approvazione delle Autorità regolamentari.

In tale contesto le banche del consorzio di garanzia, Credit Suisse Securities (Europe) Limited, Deutsche Bank AG, London Branch e Barclays Bank PLC, confidenti nel buon esito dell'operazione di aumento di capitale, hanno confermato il proprio impegno a supportare Banca Carige nell'ambito del piano di rafforzamento patrimoniale.

Le operazioni, visto che specificano meglio quanto riportato nella documentazione relativa all'aumento di capitale che si chiude oggi, comportano la predisposizione di un supplemento al prospetto informativo.

Share