Champions, avanzano Juventus e Roma

Share

Adesso, la Champions giallorossa può arricchirsi di un'avventura che in pochi, o forse nessuno, poteva pensare tanto bella: vincere il girone con Chelsea ed Atletico Madrid era un'utopia trasformata in realtà da un gruppo di ragazzi che ha dimostrato di saper gestire gli umori e i momenti della partita.

I possibili avversari della Roma negli ottavi di Champions. Per ora il quadro delle avversarie è ristretto.

Usa, Trump si sfila dal patto Onu sui migranti
Gli Stati Uniti si sfilano dall'accordo delle Nazioni Unite per una migrazione sicura, il Global Compact on migration firmato nel settembre 2016.

Nel girone B Bayern Monaco e PSG sono già qualificate: la sfida dell'Allianz Arena deciderà solo chi passerà come prima, con i francesi favoriti dallo scontro diretto vinto a Parigi (3-0). Tra tutte le squadre che saranno inserite nell'urna delle prime classificate quella turca sembra essere quella più abbordabile insieme allo Spartak Mosca dell'ex juventino Carrera ( anche se il passaggio del turno da prima in classifica è molto complicato da raggiungere per i russi). La formazione juventina, infatti, sarà abbinata ad una delle vincenti degli altri sette gironi di Champions League, con alcuni distinguo.

Con un secco 2-0 sull'Olympiacos la Juve vince e stacca di 4 punti nel girone lo Sporting Lisbona, battuto al Camp Nou dal Barcellona. Escluse dal novero il Barcellona, già affrontato, e la Roma. Al momento sono cinque le squadre che i Campioni d'Italia potrebbero trovare agli ottavi. La Allegri band potrebbe pescare una tra Paris Saint-Germain, Manchester United e Manchester City. L'opzione migliore sarebbe senza dubbio il Besiktas. Le altre opzioni ricadono su Basilea, Shakhtar (nel caso in cui non dovesse riuscire nell'impresa il Napoli), Porto e una del gruppo E, ancora incerto, con Liverpool, Siviglia e Spartak Mosca ancora in corsa.

Share