Dal 2018 WhatsApp cesserà lo sviluppo su alcuni vecchi cellulari

Share

WhatsApp ha diramato un comunicato che spiega come i possessori di Smartphone Windows Phone 8/8.1 e Blackberry OS/10 non saranno più coperti dal supporto.

Termina il supporto WhatsApp ad alcune piattaforme mobili. Il post ufficiale del blog di WhatsApp menziona che gli utenti delle piattaforme citate non saranno più in grado di utilizzare l'applicazione dopo la data specificata.

La novità riguarderà i seguenti sistemi operativi: BlackBerry OS, BlackBerry 10, Windows Phone 8.0 e precedenti.

I proprietari di BlackBerry dovranno quindi passare a un modello più recente, che utilizzi Android.

Travolse e uccise una donna, Domenico Diele torna in libertà
Il Gup del Tribunale di Salerno Piero Indinnimeo , infatti, ha respinto la richiesta del pm Elena Cosentino di obbligo di dimora e di presentazione alla Pg.

Infatti, agli esordi di questa famosa app, ormai risalenti a ben 9 anni fa, la grande maggioranza dei dispositivi mobili utilizzava sistemi operativi offerti da BlackBerry e Nokia.

Per finire, un consiglio valido per tutti: lo smartphone non è altro che un piccolo computer, e per questo motivo è sempre buona norma, anche per motivi di sicurezza, di tenere aggiornato il sistema operativo quando, attraverso una notifica, ci avvisa della presenza di nuovi aggiornamenti.

Se da una parte questa scelta di WhatsApp può risultare comprensibile per la semplificazione del lavoro necessario per tenere aggiornata la app, dall'altra non possono mancare legittime riflessioni sulla cosiddetta "obsolescenza programmata", quel processo per cui vengono resi non utilizzabili i dispositivi ancora perfettamente funzionanti che finiscono per produrre un conseguente consumismo indotto di cui forse potremmo fare a meno.

Share