De Laurentiis, calcio a Natale: "sottrae spettatori al cinema"

Share

Resta abbastanza ottimista anche il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis, che già in estate aveva parlato di scudetto.

Passioni - "Sono appassionato di serie televisive, proprio drogato". "Essere primi è importante, ma i primi si vedono alla fine e non all'inizio", sottolinea il presidente del club partenopeo che poi rivolge un pensiero critico alla decisione della Lega di far giocare alcune gare di campionato e Coppa Italia nel periodo solitamente riservato alla pausa natalizia. De Laurentiis compie poi un bilancio sulle sue attività imprenditoriali: "Sotto l'albero quest'anno c'è più calcio e meno cinema ed io, da imprenditore, non posso essere contento perchè il calcio sottrae spettatori al cinema".

Gas, esplosione in hub in Austria: stop flusso verso Italia
Il giornale Der Standard parla di circa 60 feriti mentre secondo l'Apa, che cita la Croce rossa , i feriti sarebbero 18. La sicurezza del sistema italiano , ricorda, è "garantita dagli stoccaggi messi a disposizione da Snam ".

Maledizione Hamsik: "Macché! Più glielo si dice, più non lo farà". "Unacosa va detta - ha replicato - siamo l'unica società che ha iconti a posto".

Share