Il Napoli interviene su Matteo Salvini: "Non abbiamo accettato le sue scuse"

Share

La società azzurra: "Ha chiesto scusa ma non abbiamo accettato" Galleria fotografica Il selfie delle polemiche. "Insigne, Callejón e il vicepresidente del Napoli, simpaticissimi!", scrive Salvini. "La maglia si onora anche fuori dal campo", ha scritto un utente su una pagina dedicata di solito alla celebrazione delle imprese di "Lorenzinho".

Iran: terremoto magnitudo 6.3 nel sud-est
Lo scorso 12 novembre il terremoto magnitudo 7.2 al confine tra Iran e Iraq fece almeno 530 vittime e oltre 7mila feriti . Una magnitudo 6 è considerata molto forte, in grado di provocare danni ingenti.

Tra Napoli e Salvini, leader della Lega Nord, è piena polemica, a poche ore dal match contro la Juventus. "Profonda vergogna per Insigne che da napoletano avrebbe dovuto rifiutare la richiesta di una foto da quest'uomo". Il Napoli ha precisato: "Per una questione di educazione abbiamo incontrato e ascoltato Matteo Salvini che soggiornava nel nostro albergo". Infine a te presidente: se hai autorizzato tutto questo non capisco quali siano i motivi - che mi auguro siano chiariti -, se non sapevi niente allora ti sei fatto fare fesso da un leghista. Salvini voleva porgere le sue scuse per le dichiarazioni contro i napoletani fatte in passato. "Sono due calciatori, personaggi pubblici fanno i selfie pure con i cani, fa parte del loro lavoro", scrive un utente. Numerosi post di protesta sono apparsi sui social contro la decisione di farsi ritrarre con Salvini, ospite a Castel Volturno dello stesso albergo in cui è in ritiro il Napoli.

Share