Incendi in California: le fiamme sono arrivate anche a Los Angeles

Share

Sono arrivate dai satelliti le prime immagini degli incendi che stanno devastando il Sud della California e che hanno raggiunto anche Los Angeles. Sarebbero sotto osservazione speciale, in particolare, Sylmar e Lake View Terrace, ovvero i quartieri più vicini all'area in cui è sorto l'incendio. Lo stesso Getty Center su Twitter ha confermato che le fiamme si trovano a nord-est della struttura. In poche ore il numero dei roghi che stanno interessato il Golden State è salito a cinque.

Alfano: "Non mi candiderò alle prossime elezioni"
Alla fine del 2013, infatti, dopo la decadenza di Silvio Berlusconi dalla carica di senatore, ha scelto di abbandonare Forza Italia per fondare il Nuovo Centro Destra (e successivamente Alternativa Popolare ), continuando a sostenere l'esecutivo di centrosinistra, prima a guida Letta, poi Renzi.

Gli incendi hanno portato anche alla chiusura degli istituti scolastici nella valle di San Bernardino e dell'Interstate 405, una delle principali arterie intorno a Los Angeles, dove si sta formando un grande ingorgo di traffico. Ma quel che è certo è che la California sta vivendo un periodo di prolungata siccità e negli ultimi giorni soffiano intensi venti secchi che altro non fanno che alimentare le fiamme. Finora sono andati in fumo oltre 25.000 ettari di terreno e il sindaco della "Città degli Angeli" Eric Garcetti ha ordinato l'evacuazione di circa 150.000 residenti. Intanto si contano quasi trentamila sfollati, mentre da quando è iniziato il prolungato periodo siccitoso e degli incendi le persone che hanno perso la vita sono almeno 40.

Share