Juventus, Allegri: "Ci manca un po' di lucidità. Dybala deve restare calmo"

Share

Vittoria contro l'Olympiacos, approdo agli ottavi di finale di Champions e polemica bianconero. In Europa è sempre difficile vincere e dopo l'1-0 abbiamo avuto altre occasioni per chiudere le partite e bisognava farlo. Primo obiettivo stagionale raggiunto dunque. Questa era una finale, ma bisogna migliorare la condizione di qualcuno. "Questa era una finale - ha aggiunto - Nel secondo tempo c'è stato un po' di appannamento, abbiamo sbagliato qualche passaggio e abbiamo dovuto difenderci per far passare il momento di sofferenza". I ragazzi sono stati bravi anche se ci manca un po' di lucidità. "Ha già segnato tanto, per lui è un momento in cui le cose vanno meno bene". "Quando si capisce che la partita va chiusa bisogna dare un morso e chiuderla". "Dobbiamo migliorare nelle scelte dei passaggi perché altrimenti rischiamo di non vincere le partite che potrebbero essere fondamentali come oggi".

Continua il momento di digiuno di Dybala in Champions: "Non gli vengono bene alcune cose, anche lo scorso anno ha avuto lo stesso periodo".

Barcellona, svelate le cifre mostruose del nuovo contratto di Messi
A risolvere questa domanda ci ha pensato El Mundo , che oggi ha diffuso le cifre mostruose del nuovo contratto di Messi . I 100 milioni verranno spalmati per la durata del contratto , in scadenza nel 2021 (con opzione per un ulteriore anno).

L'attuale tecnico del Manchester United, infatti, è anch'esso a 7 qualificazioni di fila raggiunte dal 2008-2009 al 2014-2015 con Chelsea, Inter e Real Madrid, ma un'eventuale qualificazione dei Red Devils agli ottavi non sarebbe valida poiché la striscia si è interrotta nel 2014-2015. "Dobbiamo migliorare, ci sono giocatori che hanno giocato bene e sono più lucidi e questo è un bel vantaggio". Deve stare sereno e riprendersi.

Numeri importanti quelli di Allegri che alla guida della Juventus è riuscito a conquistare anche due finali di Champions, arrendendosi prima al Barcellona e poi al Real Madrid.

Share