Liga, il Barcellona umilia 3-0 il Real e fa suo il Clasico

Share

Al contrario dalle parti di Ter Stegen il Real è apparso opaco e decisamente inconcludente, e anche se qualcosa in più si è visto con gli ingressi di Bale e Asensio il portiere tedesco ha passato un pomeriggio abbastanza tranquillo.

L'attesissimo 'Clasico' è del Barcellona. In casa Real si prospettano vacanze tenebrose. Real Madrid fresco campione mondiale contra l'acerrimo nemico ed ancora imbattuto Barcellona. Le sole note positive - decisamente poche - sono giunte da Keylor Navas, autore di numerose ottime parate ma colpevole sul tris di Vidal, e da Toni Kroos, che seppur meno scintillante delle altre volte ha comunque mostrato di saper gestire lo sconforto e le difficoltà del secondo tempo della partita. Protagonista di questo avvio è senz'altro Cristiano Ronaldo, al quale viene giustamente annullato il gol del vantaggio dopo 120 secondi di gioco e, dieci minuti più tardi, liscia clamorosamente il pallone graziando Ter Stegen. Prima del raddoppio blaugrana è Suarez che si divora il 2-0 colpendo anche un palo. La vittoria del Barcellona ha probabilmente chiuso la Liga, ma la sfida tra Ronaldo e Messi resta un appuntamento imperdibile per il pubblico italiano.

ONU, Guterres soddisfatto dell'unità del Consiglio di sicurezza su Nord Corea
Una bozza di risoluzione sarà presentata dagli Usa al Consiglio di Sicurezza Onu per rafforzare le sanzioni contro la Corea del Nord .

Forse neanche nei suoi sogni nel lussuoso Eurostar Madrid Hotel Ernesto Valverde aveva immaginato un epilogo così storico al suo primo Clasico.

I catalani hanno espugnato il Bernabeu rifilando ben tre reti al Real Madrid e ipotecando di fatto il titolo. Entrambi sono a quota 53 reti in compagnia di Edison Cavani e Robert Lewandowski che non giocheranno più per il 2017. Il canterano è quello che forse è uscito con la testa più alta di tutti nel collettivo catalano, e la prestazione del Bernabeu è una piacevole conferma dell'incredibile stagione che sta svolgendo sotto la gestione del Chiquito. Nel finale è Aleix Vidal a chiudere la sfida con il terzo gol.

Share