Napoli, Galleria Umberto I: l'albero di Natale dura un solo giorno

Share

Ieri è stato allestito e la scorsa notte è stato rubato. Quest'anno però l'abete non è durato neanche 24 ore. L'abete è stato ritrovato dai carabinieri in vicoletto Terzo Politi, ai Quartieri Spagnoli, quasi all'altezza del Corso Vittorio Emanuele.

Una triste vicenda che ricorda ancora una volta quanto il problema della baby criminalità, l'albero presumibilmente è stato portato via da ragazzini minorenni, sia radicato a Napoli. Quello del furto degli alberi di Natale purtroppo non e' la novita'.

Cannavacciuolo, blitz dei Nas: prodotti congelati spacciati per freschi
Il suo bistrot, da pochi mesi aperto a Torino in zona Gran Madre, ha subito un controllo dei Nas . Lo chef ha anche aggiunto che "vicende come questa fanno venire voglia di lasciare l'Italia".

Qualche anno fa i carabinieri, in alcuni locali dei quartieri Spagnoli, hanno rinvenuto diversi alberi rubati per essere poi dati alle fiamme nel falò che per tradizione si accende il 13 gennaio, giorno della ricorrenza di sant'Antonio Abate.

Proprio questa consuetudine aveva spinto lo storico promotore dell'iniziativa, il negozio Barbaro, a non riproporre l'albero in Galleria. Intanto i cittadini insorgono: "Possibile che nessuno ha visto niente?" A farsene portavoce e' il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli: "E' assurdo che, al di la' dell'albero di Natale, non si riesca a tutelare un bene qual e' quello della galleria Umberto per il quale ormai non resta altro da fare che pensare a una recinzione come e' stato fatto per la galleria Sordi a Roma". "A questo punto, l'installazione di Iodice, un albero creato con materiali di riciclo, andra' ad arricchire ulteriormente la Galleria dove domani, alle 10.30 riposizioneremo l'albero di Natale che tornera' al suo posto".

Share