Olympiacos-Juventus, le formazioni ufficiali: Allegri torna al 4-2-3-1

Share

Ai bianconeri non servirebbe nemmeno fare punti se il Barcellona battesse in casa lo Sporting Lisbona, che è a un solo punto dai bianconeri. I bianconeri non possono fallire in Grecia: contro l'Olympiakos si gioca per l'accesso agli ottavi di finale di Champions League.

Abbiamo imparato a conoscere la Juventus e il suo allenatore Massimiliano Allegri.

Atalanta, Gasperini: "Domani niente turnover, Lione al livello delle big italiane"
"Domani dovremo giocarcela con concentrazione, come se fosse determinante per il passaggio del turno". Intanto pensiamo a domani e allo stimolo che dà giocare queste grandi partite.

Olympiakos-Juventus è una delle partite dell'ultima giornata dei gironi di Champions League in programma stasera alle 20.45. In mediana agiranno Tachtsidis, Odjidja Ofoe e Romao, mentre il tridente offensivo sarà formato da Pardo, Djurjevic e Seba. Ad Atene la Juventus giocherà senza gli infortunati Chiellini e Howedes e con Mandzukic non ancora pronto per tornare fra i titolari. Vincere nell'insidiosa trasferta del Pireo, dove l'Olumpiakos è già certo di essere fuori da ogni gioco, regalerebbe ai bianconeri la certezza del passaggio del turno, indipendentemente dal risultato dei portoghesi al Camp Nou. Formazione completata da De Sciglio e Alex Sandro sugli esterni; Khedira e Matuidi a centrocampo insieme a Pjanic; Dybala e Douglas Costa alle spalle del Pipita Higuain, viste le non perfette condizioni di Mandzukic. Il segno X è quello che identifica il pareggio tra le due squadre: se finisse così il vostro guadagno sarebbe di 5,75 volte la somma che avrete deciso di puntare su questa partita di Champions League.

Share