Pensione, Ocse: "Effettiva prima dei 63 anni, è la più bassa"

Share

Si esce quindi abbondantemente prima dei 63 anni.

"Nell'Ocse solo Danimarca e Olanda avranno un" età pensionistica sopra i 70 per i nati nel 1996, contro una media Ocse di 65,8 anni per gli uomini e 65.5 anni per le donne". In media, 4,4 anni per gli uomini e 4 anni per le donne. In Irlanda e Finlandia si andrà in pensione a 68 anni, mentre in tutti gli altri Paesi Ocse l'età pensionabile sarà raggiunta prima.

Il divario attuale tra età legale ed effettiva per lasciare il lavoro è il più alto dell'area Ocse ma in prospettiva solo i lavoratori danesi andranno in pensione dopo gli italiani (a 74 anni).

#RomaQarabag, ecco le probabili formazioni: Perotti e Nainggolan dal 1′
Bruno Peres è squalificato, dunque spazio a Florenzi terzino destro. "Sono felice di lavorare meno sui concetti e giocare di più". A disposizione: Skorupski, Jesus, Moreno, Pellegrini, Gonalons, Gerson , Schick.

"Nel corso degli ultimi due anni l'età legale della pensione è stata modificata in 6 Paesi".

In base alla attuale normativa, già dal 2019 in Italia l'età per la pensione di vecchiaia salirà a 67 anni dagli attuali 66 anni e sette mesi.

Share