Perché Berlusconi è stato rinviato a giudizio a Siena

Share

L'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato rinviato a giudizio a Siena con l'accusa di corruzione in atti giudiziari.

Il rinvio a giudizio di oggi riguarda nello specifico un pagamento, di natura corruttiva secondo l'accusa, che sarebbe stato effettuato nel territorio di competenza della procura di Siena a favore di Danilo Mariani, pianista delle cene di Arcore. La prima udienza del processo è stata fissata per il primo febbraio. Secondo l'accusa i bonifici mensili da 3mila euro effettuati da Berlusconi a Mariani come "rimborsi spesa" sarebbero invece dei pagamenti per indurre il pianista di Arcore a falsa testimonianza sul caso olgettine.

Berlusconi rinviato a giudizio per il Ruby ter

A Siena - scrive il Corriere - le udienze sono in calendario a Milano a partire dalla fine di gennaio. Berlusconi è imputato con altre 23 persone.

Roma, incendio all'ospedale Fatebenefratelli

Share