Prorogato fino a mercoledì 27 dicembre il blocco del traffico

Share

L'idea di bloccare migliaia di auto proprio pochi giorni prima di Natale però ha fatto infuriare, e non poco, commercianti e consumatori e perciò un passo indietro: oggi, sabato 23 dicembre e domani, domenica 24, si mantiene l'allerta arancione e perciò si fermano solo i Diesel fino all'Euro 4. Non c'è pace per i residenti del capoluogo piemontese, costretti a subire forti limitazioni per la circolazione [VIDEO] delle loro auto all'interno del comune, amministrato ricordiamo da Chiara Appendino, sindaco del Movimento 5 Stelle. Non potranno circolare nemmeno le auto a benzina, omologate alla classe Euro 0. Orari: blocco dalle ore 8:00 alle 19:00 per i veicoli adibiti al trasporto persone e dalle ore 8:30 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 19:00 per i veicoli adibiti al trasporto merci. Salvo un eventuale miglioramento dell'aria, sarà infatti in vigore il livello rosso, con divieto della circolazione esteso anche ai diesel Euro 5.

Calciomercato Milan, tiene banco il caso Donnarumma: chiesta rescissione a settembre
La clausola era stata definita sulla parola, con l'impegno delle parti a risolvere la questione in breve tempo. Poi la questione diventa pubblica e scoppia il polverone.

Il Comune di Torino fa retromarcia e, dopo averlo annunciato, revoca per domani lo stop alle auto diesel Euro 5 "pur in presenza del perdurare della criticità dell'inquinamento atmosferico". Infine, il livello 3 prevede il blocco totale delle auto, festivi compresi, dopo 20 giorni consecutivi.

Share