Tare: "E' stato uno scandalo, siamo stati chiaramente danneggiati. Meritiamo rispetto!"

Share

"Stasera dal mio punto di vista è stato un grosso scandalo". La Lazio ha idee chiare.

Lazio, il d.s. Tare imbufalito: "Inaccettabile, siamo stati danneggiati". Non abbiamo nulla contro il Torino, ma oggi la Lazio è stata danneggiata.

San Giorgio, intossicati i bambini delle elementari: svenuti in palestra
Nove sono finiti in ospedale: otto sono in "codice verde", uno, che presenta i sintomi più marcati, in codice giallo. E' accaduto nel primo pomeriggio nella palestra dell'istituto .

Igli Tare senza mezzi termini ai microfoni di Sky Sport: "Vogliamo chiarezza sulle interpretazioni di tutti questi episodi: la Lazio è stata chiaramente danneggiata". Vogliamo essere padroni del nostro destino senza che nessuno incida dall'esterno. L'arbitro non ha guardato l'episodio del rigore, ma solo il fallo di Immobile: questo mi lascia grandi dubbi. Oggi era una grande occasione per noi: è chiaro il fallo da rigore, la Var deve intervenire! Gli errori nei nostri confronti stanno diventato un'abitudine, vogliamo rispetto. Qua si decide il cammino di una società, di una squadra che lotta per obiettivi importanti. Le altre volte sono riuscito a parlare con la squadra e a tranquillizzare i ragazzi, questa volta è stato più difficile. Non chiediamo favori, ma giudizi corretti. Burdisso ha anche detto di non aver toccato Immobile. Tutti hanno visto quello che è successo con la Fiorentina, io sono stato squalificato per il mio gesto ma la rabbia è tanta. Usata così la Var non mi piace molto: "era meglio quando gli arbitri facevano gli arbitri, i guardalinee i guardalinee e non si aspettava due minuti per esultare dopo un gol". Pensiamo partita dopo partita, ora dobbiamo concentrarci sul campionato ma vogliamo arrivare in fondo in Europa. "Sono convinto però che saremo più forti del destino".

Share