Bundesliga, il Bayern è ancora inarrestabile: Leverkusen al tappeto

Share

Torna in campo la Bundesliga dopo la sosta natalizia ed è subito Bayern Monaco. I bavaresi trovano la quinta vittoria consecutiva e si portano momentaneamente a 14 punti di vantaggio sullo Schalke secondo.

La zampata di Javi Martinez, la superba giocata di Franck Ribery - entrambi al primo gol in campionato - e la magia su punizione nel finale di James Rodriguez frenano così la corsa delle Aspirine: l'undici di Heiko Herrlich non subiva ko dallo scorso 20 settembre, per un totale di dodici giornate. È Arturo Vidal il grande ex della gara con le 117 presenze collezionate con la maglia del Leverkusen prima del trasferimento alla Juventus.

Con questa vittoria il Bayern Monaco ha raggiunto 44 punti in classifica mentre il Bayer Leverkusen e' rimasto fermo a 28 punti.

La prima parte di gara si gioca a ritmi serrati, entrambe le formazioni vanno più volte vicino al vantaggio. Il Leverkusen prova una timida reazione ma non riesce ad affondare il colpo, è il Bayern allora a sfiorare il raddoppio, ancora su calcio d'angolo, con un colpo di testa di Sule che si spegne di poco sul fondo.

Il mio iPhone consuma troppi dati. Con gli altri smartphone non succede
iPhone X , durante il suo primo mese sul mercato, sarebbe stato lo smartphone più venduto in Gran Bretagna , Cina e Giappone. Come detto ad inizio articolo, l'iPhone X sarebbe lo smartphone più venduto a novembre 2017 anche in Gran Bretagna .

Il Bayern rinuncia all'assedio e fa un possesso palla meno costante rispetto al solito, ma taglia tutti i rifornimenti ai padroni di casa che per tutto il primo tempo faticano a rendersi pericolosi. Non solo: da quel momento, i bavaresi non erano più riusciti a segnare nemmeno una rete in casa rossonera. Apre le marcature Martinez nel primo tempo, Ribery raddoppia nella ripresa.

Durante i minuti iniziali della partita, grande occasione per il Bayern Monaco in contropiede: Robben serve Ribery in area che tira, ma Bellarabi allontana il pericolo.

Formazione Bayer Leverkusen: Leno; Tah, S. Bender, Retsos; Havertz, L. Bender, Aranguiz, Wendell; Bailey, Volland, Brandt. Il tris non concede replica al Leverkusen e il Bayern può iniziare il girone di ritorno con il quattordicesimo successo in campionato regalandosi un blitz alla BayArena.

Share