Cagliari/Juventus (0-1) i bianconeri vincono tra le polemiche

Share

Basta un gol di Bernardeschi (fermato in precedenza dal palo) alla Juventus per avere ragione del Cagliari e restare in scia del Napoli. Barzagli e Alex Sandro esterni di difesa con Chiellini e Benatia davanti a Szczesny.

Una rete di Federico Bernardeschi permette alla Juventus di espugnare Cagliari al termine di una partita molto sofferta al Sant'Elia.

Al 77' scoppia la polemica: Bernardeschi colpisce un pallone con un braccio in area, Calvarese non assegna il rigore nonostante le proteste dei padroni di casa che chiedono l'intervento del Var. Allegri si copre inserendo Lichsteiner per l'ex Fiorentina, gli ospiti cercano di abbassare il ritmo ma il Cagliari con un pressing altissimo non si arrende.

Golden Globes 2018: tutti i vincitori in diretta
Insieme al grande premio alla carriera per Oprah Winfrey , per quando riguarda il cinema il grande vincitore dei Golden Globes 2018 è stato Tre manifesti a Ebbing Missouri .

DYBALA E KHEDIRA VANNO KO - La ripresa non inizia nel migliore dei modi per la Juventus. Al suo posto entra Douglas Costa che ci prova immediatamente con un bel mancino a giro che si perde appena sopra alla traversa. Al 56′ dagli sviluppi di una punizione Szczesny travolge Khedira. Come non bastasse, al 18' Chiellini si scontra con la testa di Pisacane e si ferisce: da ora in avanti giocherà col turbante al capo. Ma è la Juventus a segnare al 29': i bianconeri ripartono grazie a Benatia che ferma Pavoletti con un colpo al volto (non falloso secondo l'arbitro), l'attaccante sardo resta a terra ma la Juventus riparte, palla a destra per Douglas Costa che crossa basso in area dove Bernardeschi è in agguato e da due passi insacca.

A disposizione: Cragno, Crosta, Van der Wiel, Andreolli, Capuano, Dessena, Cossu, Deiola, Giannetti, Sau, Melchiorri. A disp.: Pinsoglio, Loria, Rugani, Asamoah, Sturaro, Bentancur.

Share